+31 40 8080 193   +31 40 8080 193

Sensore di altitudine con messa a fuoco automatica SenseTouch CO2

409,00 IVA esclusa | 494,89 IVA incl

MetaQuip fornisce il sensore CO2 SenseTouch Autofocus come opzione sulla nuova macchina laser CO2 MetaQuip della serie di produzione. Con il sensore di messa a fuoco automatica CO2 SenseTouch puoi impostare facilmente l'altezza di messa a fuoco corretta con la semplice pressione di un pulsante. 

COD: CO2-SenseTouch Categoria:

Descrizione

Sempre la giusta impostazione dell'altezza di messa a fuoco

Con il sensore di altezza della messa a fuoco automatica SenseTouch CO2 per macchine laser CO2 della serie di produzione o portale, è possibile impostare l'altezza di messa a fuoco corretta premendo un pulsante. Carica il materiale e premi il pulsante di messa a fuoco. Il laser ora ricerca la corretta impostazione della messa a fuoco per il materiale ed è pronto per iniziare il processo laser. È così semplice.

Perché il sensore di altitudine della messa a fuoco automatica CO2 SenseTouch?

Autopulente

La maggior parte dei sensori di altezza standard si sporca nel tempo e non funzioneranno correttamente se non vengono puliti regolarmente. Il sensore di altezza della messa a fuoco automatica CO2 si trova nella parte inferiore della testa laser. La sovrappressione dell'aria nella testa laser assicura che non si formi fuliggine sul sensore stesso e che continui a funzionare bene nel tempo con una manutenzione minima.

Lunga distanza dal sensore di altezza al piano di lavoro

I sensori di altezza standard galleggiano appena sopra il piano di lavoro dopo aver regolato la testa laser. Se la superficie di lavoro è leggermente irregolare (come con i tessuti), è possibile che il sensore di altezza colpisca il pezzo, provocandone il movimento e l'incisione o il taglio non vadano bene. Il sensore di altezza dell'autofocus SenseTouch CO2 si trova quasi alla stessa distanza della stessa testina laser standard, in modo che non possa mai toccare il pezzo durante l'assegnazione del laser.

Sensore di altitudine con messa a fuoco automatica SenseTouch CO2
Testa laser autofocus SenseTouch

Il sensore di altezza della messa a fuoco automatica CO2 è autopulente

Durante la lavorazione laser, viene rilasciato materiale vaporizzato che precipita su tutto ciò che circonda la testa laser. Il SenseTouch è completamente integrato nella testa laser, in modo che non venga inquinato e il funzionamento rimanga ottimale nel tempo. Funzionamento affidabile e manutenzione minima!

Facile da usare

Con l'indicatore LED sul sensore puoi sempre controllare facilmente se il sensore di altezza autofocus SenseTouch CO2 è attivo. L'indicatore LED si accende non appena la macchina laser viene accesa e il funzionamento può essere verificato premendo manualmente la testina del sensore. Questo sensore di altezza è facile da rimuovere durante la manutenzione della macchina.

Optional per la serie di produzione CO2

MetaQuip fornisce la testa laser CO2 SenseTouch con sensore di altezza con regolazione dell'altezza di messa a fuoco incorporata come opzione con le nuove macchine laser CO2 della serie di produzione. Naturalmente, il sensore di altezza standard è ancora disponibile, ma consigliamo il sensore di altezza autofocus Sensetouch CO2 con un uso regolare

Conversione di macchine MetaQuip esistenti

È possibile fornire alle macchine MetaQuip esistenti la testa laser con sensore di altezza autofocus SenseTouch CO2, ma la macchina deve essere convertita da MetaQuip per questo. Questo può essere combinato con un servizio in cui controlliamo l'intera macchina. Contatta MetaQuip per informazioni sulle possibilità.

Innovazione

MetaQuip lavora continuamente per migliorare le proprie macchine laser. Anche lo sviluppo del sensore di altezza con messa a fuoco automatica SenseTouch CO2 ne è un buon esempio. Sul mercato sono offerti vari metodi per la determinazione automatica dell'altezza. Molti usano un perno più basso della testina laser, proprio come il sensore di messa a fuoco automatica di base di MetaQuip. Di conseguenza, questa penna è sempre vicina al materiale da lavorare. Se il materiale non è perfettamente piatto, c'è la possibilità che questo perno colpisca il materiale facendolo muovere. Altre soluzioni utilizzano uno strumento ausiliario che deve essere posizionato manualmente sul pezzo dopo ogni cambio di spessore del materiale e va regolarmente perso.
Per questi motivi MetaQuip ha sviluppato un nuovo sensore di altezza completamente integrato nella testa laser.